Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
amazon_auto_links

Pasta in salsa di fiori di zucca

  • Avatar
  • del 12 Agosto 2019
  • 2309 visualizzazioni
Pasta in salsa di fiori di zucca
Vai alla ricettaStampa Commenta Condividi
Dosi per: 4

Ingredienti:

  • 400 g di pasta
  • 1/2 cipolla dorata
  • 1 cucchiaino di stimmi di zafferano
  • 3 cucchiai di pecorino grattugiato
  • qb Pepe
  • qb Olio di oliva
  • 12  fiori di zucca
  • Prezzemolo tritato
  • tuorlo di uovo
  • qb Sale
  • 1 spicchio di aglio

Pasta in salsa di fiori di zucca

La ricetta della pasta in salsa di fiori zucca si inizia già dalla primavera, cioè quando i primi banchi dei fruttivendoli iniziano a presentare i fiori di zucca freschi. Il sugo che otterrete non è molto diverso da una “carbonara vegetale”, infatti ultimata la cottura dei fiori di zucca si dovrà aggiungere uovo e pecorino emulsionati che creeranno la crema legante del sugo come in una classica carbonara.


Questo primo piatto può anche essere preparato utilizzando vari formati di pasta meglio se pasta lunga anche all’uovo.

La mia scelta per lo zafferano ricade sempre sulla spezia in stimmi, più cari della polvere ma assicurano una colorazione e soprattutto un sapore ineguagliabile.

“Il sapore dello zafferano e l’odore simile a fieno e iodoformio sono dovuti alle molecole picrocrocina e safranale. Contiene inoltre un pigmento carotenoide, la crocina, che dà una tonalità giallo-dorata ai piatti e ai tessuti. La sua storia documentata comincia con un trattato botanico assiro del VII secolo a.C. compilato sotto il regno di Sardanapalo e per oltre quattro millenni è stato commerciato ed usato. Attualmente la produzione iraniana di zafferano rappresenta il 90% di quella mondiale”. Fonte wikipedia https://it.wikipedia.org/wiki/Zafferano_(spezia)

Per altre ricette di primi piatti clicca qui



Pasta in salsa di fiori di zucca

Una delizia da primavera per tutta l'estate
Pasto Primi Piatti
Cucina Mediterranea
Difficoltà facile
Preparazione 10 min
Cottura 10 min
Persone 4
Calorie 300kcal
Condivisa da Andrea

Ingredienti

  • 400 g di pasta
  • 1/2 cipolla dorata
  • 1 cucchiaino di stimmi di zafferano
  • 3 cucchiai di pecorino grattugiato
  • qb Pepe
  • qb Olio di oliva
  • 12  fiori di zucca
  • Prezzemolo tritato
  • tuorlo di uovo
  • qb Sale
  • 1 spicchio di aglio

Procedimento

  • Tagliate a striscioline i fiori di zucca e finemente la cipolla.
  • Prendete una padella capiente e soffriggete uno spicchio d’aglio in camicia in olio extra vergine di oliva. Aggiungete le striscie di fiori di zucca.
  • Sciogliete gli stimmi di zafferano in poca acqua calda ed aggiungete ai fiori, insieme al prezzemolo precedentemente tritato e la cipolla. Cuocete per 5/6 minuti a fuoco basso.
  • Emulsionate in una ciotola il tuorlo dell'uovo insieme al pecorino ed alcuni fiori di zucca già cotti, cercate di ottenere una crema ben amalgamata. Mettete da parte.
  • Una volta cotta la pasta, meglio se lunga, linguine, spaghetti o addiruttura tonnarelli all'uovo, versatela nella padella e fate saltare assicurandovi che non si asciughi troppo. Aggiungete la crema di uovo e pecorino. Se il composto dovesse risultare troppo asciutto aggiungete un po' di acqua di cottura che avrete lasciato da parte. Impiattate ed usate il sugo cremoso per docorare i piatti di portata insieme a striscioline di fiori e stimmi di zafferano.
Commenta la ricetta
Tags degli articoli:
· · ·
Categorie degli articoli:
Primi Piatti · Zafferano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vota la ricetta




Da non Perdere! Le Ricette in ordine casuale...